top of page
  • Immagine del redattoreMLT

Camere da letto etiche chic: 3 progetti miei a cui ispirarti

In questo articolo voglio raccontarti come sono nati e come sono stati da me sviluppati tre progetti di camere da letto etniche in stile japandi.

Per progettare una camera da letto bisogna tenere presente che questa stanza è la parte più intima della casa. Qui, come nella zona living, il design deve incontrare il relax.

E' infatti sempre importante tenere presente la destinazione d'uso e, per una camere da letto, è necessario trasmettere una sensazione di relax, accoglienza e benessere.

Il filo rosso che accomuna questi due case-study è la passione comune che unisce i tre committenti, il Giappone.


1) Il primo progetto è stato fatto per una coppia che adora la cultura giapponese. Di essa apprezzano il saper mescolare antico e moderno, il saper integrare in modo equilibrato le tradizioni antiche e le influenze contemporanee, la proverbiale gentilezza giapponese.

Ho utilizzando, quindi lo stile japandi minimalista scaldandolo con alcune tonalità terrose, trend 2023, e tessuti caldi alla vista e al tatto. Per gli arredi ho scelto il marchio Flou così da accontentare il desiderio di essenzialità e, contemporaneamente, donare alla stanza una sensazione di accoglienza e caldo abbraccio.

2) Il secondo progetto è stato fatto per un uomo single amante dei bonsai.

Lo stile utilizzato è il japandi che, come ho detto in precedenti miei articoli, è uno stile dato dall’unione dello stile scandinavo e di quello giapponese; contempla l'utilizzo di tinte naturali arricchite da sfumature pastello quali il rosa cipria, il grigio polvere e il verde acqua. Quest'ultima è proprio la tinta pastello utilizzata in questo progetto.

La plissettatura è stata l'elemento concept di questo progetto, declinata in varie forme, in omaggio al famoso stilista giapponese Issey Miyake deceduto il 5 agosto 2022.

3) Il terzo progetto è stato fatto per una giovane coppia appassionata di manga giapponesi. Poiché il cliente possedeva già arredi bianchi e neri, il mio ruolo è stato quello di integrare un mood black and white ad un mood japan. Ho utilizzato alcuni elementi dello stile japandi (toni rosa e verde chiaro) accentuandoli in ottica massimalista.

Ne è uscito un japandi massimalista dall'anima dark.

Se questo articolo ti è piaciuto salvalo e condividilo.

Per ulteriori informazioni puoi contattarmi.

13 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page