top of page
  • Immagine del redattoreMLT

Come creare un angolo storyboard in casa

Aggiornamento: 31 gen 2023

Innanzi tutto ricordiamo che cos'è uno storyboard: è un "racconto su tavola", una rappresentazione grafica articolata in una sequenze di disegni, disposti in ordine cronologico, con funzione narrativa.

Le nostre case già raccontano di noi. Ma perché non far raccontare anche ricordi, messaggi, sogni o qualsiasi cosa si voglia anche tra coloro che quella casa la abitano?

Tendenzialmente ci piace decorare la nostra casa. E allora tanto vale rendere queste decorazioni talvolta utili oltre che belle creando un angolo che racconta.

Ecco allora che lo storyboard può diventare un romantico ricordo in camera da letto (o una provocazione, perché no?!), il ricordo di un viaggio nel living, gli ingredienti per una ricetta in cucina, uno scadenziario in studio (ironico che si deve ricordare incombenze), un aiuto per tuo figlia/tua figlia ad organizzare il tempo studio/svago.

Avete presente quanto si fa un brainstorming e si raccolgono le idee con i post-it? Ecco. Però con un po' più di design ;).

Ecco il mio storyboard per voi!

P.S. Non ditemi che ho scritto "ecco tre volte". Lo so. Anche PatriciaUrquiola, il mio idolo, ha usato "ecco" più volte nel webinar dell'altro ieri. :-)


26 visualizzazioni0 commenti
bottom of page