top of page
  • Immagine del redattoreMLT

Luxury home e luxury time con il bagno

Aggiornamento: 28 feb 2022


Continuando sul tema del mio articolo precedente, andiamo ora ad analizzare quali possono essere gli aspetti che posso far sì che il nostro bagno sia un bagno luxury.

Sicuramente l'aspetto più immediato per far sì che un bagno sia un bagno luxury è dato dalle finiture e dal design.

Un bagno realizzato con elementi in marmo (che sia anche gres porcellanato effetto marmo), onice, bronzo, legno pregiato e con una palette colori che già di suo è elegante è già un luxury bathroom. Se poi ci sono rivestimenti in foglia d'oro, ancor di più!

Ne sono un esempio i bagni della Luxury e Master Collection di Oasis Group.

Anche un'atmosfera un po' retrò può dare al bagno quel tocco luxury. Ne sono un esempio i bagni della linea Butterfly e Castellana della già da me descritta azienda Scarabeo Ceramiche.

Butterfly è una danza di forme classiche e contemporanee che regalano un’atmosfera morbida e avvolgente; Castellana che ci riporta ad un’atmosfera classica ed elegante con realizzazioni intrise dell’artigianalità made in Italy.

Ma se lo style e il mood scelto nel progetto non richiedono questi materiali e questo style, si può rendere comunque il proprio bagno luxury puntando su altri aspetti di seguito descritti.

Il comfort

Il comfort che possiamo cercare in un bagno riguarda la capacità di creare relax, le soluzioni aspiraodori e insonorizzanti.

Ma, volendo rimanere sul tema design, vi parlo di Butler, il primo guardaroba da bagno presentato in anteprima al salone di Milano dal brand Falper.

Pensato per implementare la gamma di fascia black (alta gamma del brand) «Butler» è un sistema che si compone di colonne configurabili con mensole, cassetti interni e porta accappatoio. Butler è disponibile in due profondità, 20 e 35 cm, è curato nei minimi dettagli e completo di accessori di pregio in finitura legno o pelle per poter riporre i propri oggetti personali.

Disponibile nelle finiture alluminio, vetro e legno di noce o rovere oppure con finiture laccate opache e lucide della palette Falper, ha un design firmato Andrea Federici.

Guardaroba Butler

L'igiene

Se l'aspetto luxury di cui vogliamo tenere conto è l'igiene e una maggiore facilità nella pulizia e nel mantenimento della pulizia, ecco che dovremo acquistare lavabi e sanitari la cui ceramica sia stata pensata e realizzata con un innovativo sistema combinato di protezione antibatterica e facilità di pulizia (vedi l'articolo "Lavabi and more. Ad ognuno il suo lavabo"). Inoltre, considerare sistemi di flussi d'acqua innovativi ed efficaci.

L'ottimizzazione degli spazi e accessibilità

Se il bagno è un ambiente sottodimensionato rispetto alle proprie necessità, bisognerà progettarlo ricercando soluzioni salvaspazio che siano funzionali e allo stesso tempo esteticamente valide.

Prevedere soluzioni a favore dell’accessibilità a bambini o a persone con ridotta mobilità nel proprio bagno può contribuire ad un maggiore comfort e benessere sapendo che il bagno progettato in questo modo sarà efficace nel tempo. Può essere utile puntare quindi sulla praticità: i prodotti per il bagno devono essere pratici, la routine mattutina il più intuitiva possibile e senza stress, la tecnologia di attivazione di funzionalità al nostro servizio.

(immagini Geberit e Scarabeo Ceramiche)

コメント


bottom of page